Corpo sano in mente sana, impara a riconoscere la Molla Emotiva della fame nervosa


Corpo sano in mente sana, impara a riconoscere la Molla EmotivaMente sana in corpo sano, diceva un antico detto, eppure è vero sopratutto il contrario, e cioè corpo sano in mente sana.
L’articolo di oggi vuole infatti mettere l’accento su una questione importantissima, la mente gioca un ruolo fondamentale nella ricerca e nel raggiungimento del Peso Felice e naturalmente della salute fisica.
Chi non si è scoperto a mangiare almeno una volta nella vita per un mero bisogno emotivo?
A me è successo e non ne ho vergogna, poiché questo non è altro che una normale condizione umana… la ricerca della felicità.
Il nostro cervello ha uno scopo primario che è farci stare bene, mentalmente, ad ogni costo.
Che questo causi poi problemi fisici è una questione poco importante.
Ecco perché il cibo, il fumo e anche le Droghe sono spesso dei mezzi utili al raggiungimento di questo stato di serenità e pace interiore.
Se siamo tristi mangiamo, se siamo depressi mangiamo, se siamo stressati mangiamo, se siamo annoiati mangiamo …ti sei mai chiesta perché?
Semplicemente perché il cibo è capace di riempire un vuoto emotivo, e quando questo vuoto si presenta la nostra mente sa che può contare sul cibo, perché ha sperimentato questa modalità e ce la ripropone ogni volta.
Lo ha fatto per anni e sa che funziona, ne ha fatta quindi una abitudine e non può che riproporci ogni volta questa meravigliosa soluzione.
Il problema è che dopo abbiamo sensi di colpa, stiamo male con noi stessi e non ci piace ciò che fisicamente siamo, questo ci crea ulteriore sofferenza; e come sopperiamo a tutto ciò?
La mente lo sa bene con il cibo.
Hai notato che è un cane che si morde la coda?
Lavorare sul piano alimentare con le diete in questi casi non serve praticamente a nulla, possiamo ridurre il cibo che mangiamo ma se non riduciamo o interveniamo sui motivi per cui mangiamo.

Il problema si ripresenterà ancora e ancora.

Dobbiamo imparare a capire quando scatta la molla emotiva della fame nervosa.

che cosa è la molla emotiva?

è quello stato mentale, quella sensazione che sentiamo di solito al centro del petto e che ci fa alzare e senza accorgercene ci porta davanti al frigorifero, in pratica sai quando scatta quella cosa di andare a controllare cosa c’è in frigo?

Che poi diciamocelo, è solo una scusa perché di solito sappiamo bene cosa contiene il nostro frigo, il fatto è che abbiamo bisogno di una scusa per aprirlo, così una volta li davanti sarà più facile dirsi qualcosa del tipo:”Visto che sono qui che ci sarà di male se mi faccio un panino”?

Capire che questo impulso non è fame ma semplicemente noia, depressione, tristezza o qualsiasi altra emozione è il primo passo per non cadere nella tentazione, riconosci la molla emotiva che fa scattare la tua fame nervosa, questo è il primo passo per ottenere l’atteggiamento giusto e raggiungere non solo l’indipendenza emotiva dal cibo ma anche il proprio Peso felice.

Nel prossimo articolo vedremo come trattare e affrontare queste emozioni e come fare a non usare il cibo come unica arma per sconfiggerle.

Ricorda che Essere Magri è un Diritto di Tutti.

Gianluca Cannavò

Lascia adesso il tuo Commento nel Box sottostante!

****************************

Potrebbe anche interessarti:

www.magripersempre.com

Be Sociable, Share!